Referendum consultivo Regione Lombardia

Dettagli della notizia

Si vota domenica 22 ottobre

Data:

13 ottobre 2017

Tempo di lettura:

Immagine che raffigura Referendum consultivo Regione Lombardia
Referendum consultivo Regione Lombardia

REFERENDUM CONSULTIVO REGIONE LOMBARDIA

QUANDO SI VOTA

Possono votare tutti i cittadini italiani residenti in Lombardia iscritti nelle liste elettorali. Le operazioni di voto avranno inizio alle ore 7 di domenica 22 ottobre e termineranno alle ore 23 dello stesso giorno. Il referendum per l'autonomia in Lombardia non prevede il raggiungimento del quorum.

IL QUESITO

“Volete voi che la Regione Lombardia, in considerazione della sua specialità, nel quadro dell’unità nazionale, intraprenda le iniziative istituzionali necessarie per richiedere allo Stato l’attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse, ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 116, terzo comma, della Costituzione e con riferimento a ogni materia legislativa per cui tale procedimento sia ammesso in base all’articolo richiamato?”

VOTO ELETTRONICO

Per la prima volta in Italia si utilizzerà il voto elettronico. È una cosa semplicissima: invece della solita scheda di carta l’elettore voterà toccando lo schermo del dispositivo elettronico che troverà all’interno della tradizionale cabina elettorale.

Basta toccare il tasto (SÌ - NO - SCHEDA BIANCA) e l’operazione sarà conclusa.

VOTO DEGLI ELETTORI RICOVERATI O DETENUTI

Negli ospedali e negli istituti e case di cura è prevista l’istituzione di sezioni elettorali ospedaliere o di seggi speciali o di seggi volanti. Per votare l’elettore ricoverato dovrà esibire l’attestazione rilasciata dal sindaco del proprio comune di iscrizione alle liste elettorali in cui risulta l’avvenuta inclusione nell’elenco di coloro che hanno chiesto di votare dove sono ricoverati.

VOTO A DOMICILIO

Possono votare presso il proprio domicilio gli elettori “affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile” (anche con l’ausilio dei servizi di trasporto messi a disposizione dal comune) e gli elettori “affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione”.  Tali condizioni dovranno essere dimostrate con idoneo certificato medico rilasciato dalla competente autorità sanitaria (ovvero dalla ASST - Azienda Socio Sanitaria Territoriale di riferimento).

TESSERA ELETTORALE

Per votare sarà sufficiente presentarsi al proprio seggio con un documento di riconoscimento valido. La tessera elettorale non verrà timbrata in occasione di questa consultazione elettorale, ma sarà utile al fine di conoscere presso quale seggio ci si deve recare per votare, e per dimostrare di avere diritto al voto assistito (timbro AVD). Ad ogni elettore verrà rilasciata una ricevuta che attesti l’avvenuta votazione.

APERTURA UFFICIO ELETTORALE

L’Ufficio Elettorale Comunale rimarrà aperto per la consegna delle tessere elettorali, e nei seguenti giorni:

venerdì 20 ottobre        dalle 8.30   alle 18.00

sabato 21 ottobre          dalle 8.30   alle 18.00

domenica 22 ottobre     dalle 7.00   alle 23.00

Servizi
Ultimo aggiornamento

13/10/2017, 11:34

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri